29 Ottobre 2020
news
percorso: Home > news > ACSI

in&out 2016 e il secondo Campionato Nazionale ACSI di fotografia subacquea

16-06-2016 19:07 - ACSI
Manta di Tavolara Diving: l´imbarcazione appoggio per i fotografi armati di reflex nel campo gara a Tegghia Liscia
l´imbarcazione appoggio per i fotografi armati di reflex a Tegghia Liscia
Successo confermato per la seconda edizione del Campionato Nazionale ACSI di fotografia subacquea che si è svolto in seno alla sesta edizione di in&out, l´ormai famoso concorso fotografico in estemporanea organizzato dalla ASD SlowDive di Olbia che si è svolto a Porto San Paolo dal 9 al 12 giugno 2016.
La nuova location ed il cambio di data hanno creato agli organizzatori un po´ timore per la buona riuscita della manifestazione che invece ha confermato il trend di crescita creando un buon movimento nella località turistica di Porto San Paolo, nel cuore dell´Area Marina Protetta di Tavolara Punta Coda Cavallo in Sardegna.
 Giovedì 9 giugno, in concomitanza con l´inaugurazione della Casa delle Farfalle di Mare appena realizzata dall´Ente Gestore dell´Area Marina Protetta di Tavolara Punta Coda Cavallo, il presidente di SlowDive ha presentato l´evento ed ha quindi dato la parola al direttore della AMP Augusto Navone, al Sindaco di Loiri Porto San Paolo Giuseppe Meloni ed alla rappresentante della Capitaneria di Porto di Olbia.
La gara in acqua si è svolta il venerdì mattina ed ha coinvolto i partecipanti al Campionato Nazionale ACSI di Fotosub, alla parte sub di in&out ed alla sezione Action Cam. Il luogo prescelto dall´organizzazione era collocato nei pressi di Tegghia Liscia uno dei siti d´immersione più conosciuti di tutta la Sardegna, lungo la falesia dell´isola di Tavolara.
Mare calmo, acqua limpida, scenari favolosi e la consueta presenza di una moltitudine di organismi marini hanno permesso ai concorrenti di trovare i soggetti necessari per realizzare i temi previsti dal regolamento della competizione: ambiente, macro e pesce. Il positivo svolgimento delle operazioni in mare è stata garantita anche dalla fattiva collaborazione dei diving locali che hanno messo a disposizione attrezzature, mezzi e personale qualificato. I concorrenti dotati di fotocamere reflex sono stati imbarcati su Manta, la barca di Tavolara Diving dove hanno potuto compiere in sicurezza (per le costose attrezzature) i cambi degli obiettivi necessari per passare dalle riprese con il grandangolo a quelle macro. Il controllo del rispetto del regolamento è stato assicurato da Miho Tsuruoka, Roberto Porcu, Lina Nieddu e dal famoso campione del mondo di fotodub Settimio Cipriani.
Scaduto il tempo previsto tutti i concorrenti hanno fatto ritorno in porto ed hanno proseguito dedicandosi alle riprese in esterno, mescolandosi con i concorrenti della sezione "solo esterne" già all´opera dalle 10 del mattino.
Nel pomeriggio Miho Tsuruoka, il presidente di giuria, ha dato il via ai lavori di valutazione della giuria che ha iniziato a visionare e giudicare le foto subacquee consegnate dai concorrenti di in&out, tre foto ciascuno scelte tra i 50 scatti consegnati. 
Come sempre, molte attività collaterali hanno contribuito ad animare la manifestazione, ad iniziare dall´esibizione della Lady Chef Gavina Braccu del rinomato ristorante Cala Junco che ha dimostrato la realizzazione della "mazza frissa" un tipico piatto gallurese a base di panna e semola, particolarmente gradito dai concorrenti, dai giurati e da alcuni curiosi attratti dalla gente raggruppata di fronte gazebo messo a disposizione da ACSI per l´evento. 
Poco dopo, nella sala della Casa delle Farfalle di Mare, l´immancabile Egidio Trainito ha presentato il suo ultimo lavoro intitolato "Coralli del Mediterraneo", la guida più completa attualmente disponibile, realizzata in collaborazione con Rossella Baldacconi. I racconti relativi alla progettazione e realizzazione del libro hanno come sempre catturato l´attenzione del folto pubblico intervenuto.
Il pomeriggio del sabato ha iniziato a lavorare anche la giuria dedicata al concorso "sole esterne" ed alla categoria "action cam" composta da Anna Moccia, Marco Navone ed Egidio Trainito. Nella sala messa a disposizione dall´Hotel Residence Porto San Paolo (che ha ospitato anche la giuria) continuavano le discussioni e le valutazioni della giuria di in&out e del Campionato Nazionale ACSi di Fotosub composta da Miho Tsuruoka, Adriano Occhi, Settimio Cipriani, Carlo Ravenna, Claudio Grazioli, Alessandro Spiga e Francesco Pacienza.
Il sabato sera Carlo Ravenna ha presentato una proiezione di bellissime immagini naturalistiche dal titolo "in&out del Mare Nostrum: immagini realizzate sotto e sopra il Mediterraneo", raccontando le emozioni ed i ricordi vissuti durante la realizzazione delle foto oltre che a numerose ed interessanti informazioni sulla flora e sulla fauna.
Domenica mattina, sempre nella Casa delle Farfalle di Mare, il presidente di SlowDive Roberto Porcu ha condotto la cerimonia di premiazione durante la quale ha finalmente rivelato le classifiche ed ha consegnato le targhe di riconoscimento per la preziosa collaborazione ad Comitato Provinciale Sardegna Est di ACSI, al Dott. Augusto Navone (direttore dell´Area Marina Protetta di Tavolara Punta Coda Cavallo) all´Amministrazione Comunale di Loiri Porto San Paolo, alla Lady Chef Gavina Braccu, al presidente della Lega Navale di Loiri Porto San Paolo Tony Borghesan ed a Lelio Matteuzzi che supporta in&out sin dalle prime edizioni. Il presidente ha inoltre ringraziato tutti gli sponsor per la preziosa e fattiva collaborazione con particolare riferimento ai ristoratori locali. Numerosi i premi a disposizione, tanto da rendere necessaria anche un´estrazione finale per distribuire i premi tra i partecipanti. 
Non poteva mancare, dopo la premiazione, il tradizionale pranzo conviviale per organizzatori, collaboratori e concorrenti che quest´anno é stato realizzato dal ristorante Cala Junco di Porto San Paolo che ha proposto un menù a base di cibo tipico, arricchito dall´assaggio di confetture e liquori tipici della Calabria messi a disposizione dagli sponsor coinvolti da Francesco Pacienza. Un momento interessante di socializzazione e condivisione che ha permesso agli organizzatori di ricevere interessanti spunti per il prossimo anno.



Fonte: ESA - SlowDive

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account